giovedì, 20 Gennaio 2022

Oltre 350mila euro in Buoni Spesa alle famiglie di Busto Arsizio in difficoltà

Sulla base del provvedimento governativo dedicato alla solidarietà alimentare, l’Amministrazione comunale di Busto Arsizio ha stanziato più di 350mila euro per l’erogazione di Buoni Spesa destinati direttamente a famiglie e a singoli, oltre ad 80mila euro per le associazioni che distribuiscono pacchi alimentari. (Buoni per più di 325mila euro sono già stati consegnati).

Come si legge in una nota del Comune, il bando per accedere ai buoni si è concluso il 18 gennaio: sono pervenute in totale 1023 domande, di cui 23 annullate o ritirate dal richiedente.

Sulla base dei controlli effettuati a campione, su circa il 10% delle richieste, 987 sono state ammesse, mentre 13 sono state escluse per mancanza dei requisiti.

“Riteniamo di aver risposto con questo provvedimento alle necessità immediate di famiglie e di singoli, e di aver assicurato nel contempo una ragionevole vigilanza per evitare che i buoni spesa arrivassero a situazioni non meritevoli del contributo. L’assessorato all’Inclusione Sociale segue con attenzione tutti i provvedimenti presi a livello nazionale e regionale, a favore delle situazioni di maggior bisogno, e si impegna a darne comunicazione agli interessati nel più breve tempo possibile”, commenta l’assessore Osvaldo Attolini.

I buoni sono già stati liquidati tramite la Società Pellegrini, che già aveva collaborato in occasione dell’analoga iniziativa che si era svolta la scorsa primavera.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI