sabato, 20 Agosto 2022

Officina abusiva a Varese: all’interno l’auto di un privato sequestrata

(Foto da web)

Una volante della Polizia di Varese ha scoperto nei giorni scorsi, e bloccato, l’attività di un’officina non autorizzata.

Mentre un cliente reclamava la restituzione della sua vettura, nelle mani di un meccanico in via Monte Santo, all’interno dell’officina sono stati trovati dagli agenti anche materiali di carrozzeria e olii esausti non smaltiti correttamente. Risalendo al titolare dell’officina, un 29enne ucraino, ne è stato scoperto l’esercizio abusivo della professione di meccanico, e allo stesso è stata contestata la violazione sullo stoccaggio dei rifiuti pericolosi, dopo il ritrovamento di una cisterna improvvisata nel cortile.

Il meccanico è stato denunciato e l’officina è stata sequestrata. I tecnici ARPA nei prossimi giorni effettueranno ulteriori accertamenti sui liquidi inquinanti ritrovati nell’officina, per disporne il loro corretto smaltimento.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI