sabato, 2 Marzo 2024

Occhio alle truffe dei finti operatori Codici: l’associazione mette in guardia i consumatori 

(Foto di Niek Verlaan - Pixabay)

Dal mercato dell’energia a quello della telefonia sono sempre più numerose le truffe, in particolare quelle che sfruttano i call center: ma negli ultimi giorni gli sportelli dell’associazione Codici hanno registrato una novità su cui l’associazione mette in guardia i consumatori.

“Recentemente ci sono arrivate delle segnalazioni in merito a delle telefonate che alcuni consumatori hanno ricevuto da operatori che si presentavano dicendo di essere della nostra associazione. Un modo per conquistare la fiducia dell’utente, al quale veniva poi offerta assistenza gratuita ed il passaggio ad un’altra compagnia telefonica in virtù, stando sempre a questi operatori, delle modifiche unilaterali sui contratti applicate da altre società. È una truffa. Invitiamo i consumatori a diffidare da chi si spaccia per Codici avanzando simili offerte commerciali. L’associazione non chiama mai i consumatori se questi non ne hanno chiesto esplicitamente l’intervento”, spiega Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici.

L’accaduto sarà denunciato alle autorità competenti, ma nel frattempo Codici invita i consumatori a segnalare casi del genere.

Ricordiamo che è bene diffidare da telefonate simili e non comunicare i propri dati personali, soprattutto quando in linea c’è un operatore che si presenta in maniera poco chiara e che non si esprime in modo del tutto comprensibile, perché magari parla velocemente. Le truffe sono sempre più diffuse e serve la massima attenzione per non cadere in trappola”.

È possibile mettersi in contatto con l’associazione chiamando il numero 06/5571996 oppure scrivendo all’indirizzo segreteria.sportello@codici.org.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI