giovedì, 20 Gennaio 2022

Nuovo appello della Protezione Civile che cerca 200 medici su tutto il territorio nazionale

Un nuovo appello è stato diffuso in queste ore dalla Protezione Civile nazionale, per il reclutamento di duecento medici, anche in pensione, per costituire una task force contro il Coronavirus.

Questa volta, dopo l’appello di una settimana fa per trovare medici da indirizzare negli ospedali della Campania, la Prociv cerca medici per sostenere, in caso di necessità, gli operatori sanitari di tutte le regioni d’Italia, professionisti che siano a disposizione per essere mandati a fornire il proprio aiuto dove dovesse servire.

Il bando riguarda tutti i medici abilitati alla professione, compresi quelli in pensione in possesso dell’idoneità psicofisica, con particolare riferimento ai medici specializzati in anestesia e rianimazione, malattie infettive, malattie dell’apparato respiratorio, medicina e chirurgia d’accettazione e urgenza.

Per partecipare alla chiamata è necessario compilare il form disponibile sul sito http://www.protezionecivile.gov.it/ entro le 20 di lunedì 23 novembre.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI