mercoledì, 29 Maggio 2024

Nubifragio nelle Marche: disperso anche un bambino di 8 anni

(Foto ANSA - Instagram F. Mazza)

Un violento nubifragio si è abbattuto nelle scorse ore sui paesi dell’entroterra di Ancona e la Protezione Civile ha confermato che ci sono delle persone disperse, tra le quali un bambino di 8 anni. Al loro dramma si aggiunge quello di otto persone decedute, i cui corpi sono stati recuperati dai Vigili del fuoco, perchè travolte dall’acqua e da muri di fango che hanno invaso le strade.

L’eccezionale ondata di maltempo è arrivata dalla Toscana, spingendosi verso Est fino al Mare Adriatico; a Senigallia il fiume Misa è uscito dagli argini, invadendo le strade e facendo crollare ponti.

In due ore sono caduti più di 400 millilitri di acqua. Le strade dei paesi come Barbara e Cantiano si sono in pochi minuti trasformate in fiumi di fango che hanno travolto automobili ed invaso le case ai piani bassi. Numerose persone sono state portate in salvo dai Vigili del fuoco, con l’impiego dei gommoni e le luci artificiali dei loro automezzi. Per salvarsi dall’acqua molti hanno trovato rifiugio sui tetti delle case o sugli alberi.

Tanti coloro che hanno dovuto abbandonare le loro abitazioni, tanti i cittadini che sono arrivati nella notte all’ospedale di Ancona in ipotermia.

Questa mattina, venerdì 16 settembre, è tornato il sole che sta favorendo le operazioni di messa in sicurezza dei luoghi colpiti dal nubifragio, nonché la conta dei danni, mentre si cercano incessantemente i dispersi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings