venerdì, 24 Maggio 2024

Nove persone denunciate nel fine settimana dai Carabinieri dal Ticino al lago Maggiore

Particolatte il presidio attuato lo scorso fine settimana dai Carabinieri, che hanno controllato sia i centri cittadini, sia le principali arterie stradali del gallaratese e le strade provinciali dei Comuni che si affacciano sul Fiume Ticino e sul Lago Maggiore, come Somma Lombardo, Angera e Sesto Calende.

Come si legge in una nota, considerevole il numero dei controlli: oltre 70 persone e 32 veicoli, da cui sono emersi alcuni comportamenti scorretti che sono stati sanzionati. Nove persone sono state denunciate, e tra queste due persone per guida in stato di ebbrezza, con un tasso alcolemico superiore pari a 1,5 g/l, ed altre due stranieri pizzicati alla guida di motocicli con permessi internazionali di guida fasulli.

Un soggetto, già agli arresti domiciliari, è stato trovato a passeggio fuori dagli orari di permesso, mentre altre due persone sono state controllate nel centro di Gallarate nonostante fossero gravati da provvedimenti amministrativi che inibivano il ritorno in città.
Altre due persone sono state denunciate rispettivamente per rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale, e per aver porto ingiustificato di un machete, che è stato sequestrato.

Tre giovani sono stati trovati in possesso di stupefacenti per uso personale, e sono stati segnalati al Prefetto per i conseguenti provvedimenti amministrativi previsti dalla normativa di settore.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI