mercoledì, 28 Febbraio 2024

Notte movimentata nell’Alto Milanese: i Carabinieri sulle tracce di un evaso

(Foto da web)

E’ successo la notte scorsa, sabato 21 agosto, a Inveruno: i Carabinieri di Legnano hanno ricevuto la chiamata di un uomo di 63 anni, che non riusciva a calmare il figlio 30enne violento, in preda ad una crisi di nervi.

All’arrivo dei militari dell’Arma nell’abitazione dei due, in via Palestro, il figlio era già uscito di casa, violando gli arresti domiciliari.

Una seconda pattuglia inviata da Busto Garolfo ha rintracciato il giovane uomo in via Como, mentre stava cercando di rubare una vettura parcheggiata, avendone già frantumato i finestrini. L’evaso è stato arrestato, mentre la proprietaria dell’automobile danneggiata ha sporto denuncia per il tentativo di furto.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI