domenica, 14 Aprile 2024

Notte di vandalismo a Luino: intervengono i Carabinieri e denunciano due persone

E’ accaduto sere fa nel centro storico di Luino: una ventina di veicoli, regolarmente parcheggiati tra via Mazzini, via Pellegrini e Piazza San Francesco, sono stati danneggiati infrangendone i vetri e colpendone le carrozzerie.
Come si legge in una nota diffusa dai Carabinieri, uno in particolare, all’inizio di via Mazzini, è stato addirittura dato alle fiamme, andando completamente distrutto e causando, a propria volta, l’incendio parziale anche di un’altra automobile parcheggiata immediatamente dopo e resa, di fatto, un altro rottame. I responsabili, non contenti, se lo sono poi presa con un piccolo natante, ormeggiato nel vicino Porto Vecchio, a cui hanno strappato il telone di copertura e rotto altre parti.

Già a pochissime ore di distanza dagli avvenimenti però, i Carabinieri di Luino e della locale Stazione, sono riusciti ad individuare in tempi rapidi almeno una delle persone ritenute responsabili dei fatti: un 50enne italiano, residente in zona. In seguito è stato possibile identificare anche altre due persone, un uomo e una donna, anch’esse riprese da diverse telecamere e ritenute presunti autori, in concorso, di quanto avvenuto.

Le responsabilità degli indagati sono ora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria di Varese che, attraverso le diverse fonti di prova raccolte, non ultime diverse tracce ematiche lasciate dalla prima persona identificata, potrà effettuare le opportune valutazioni circa le eventuali responsabilità di ordine penale.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI