sabato, 25 Giugno 2022

NIZZA – Identificata una vittima italiana: Mario Casati era della Brianza

Mario Casati, il 90enne brianzolo disperso dopo la strage di Nizza, è tra le vittime dell’attacco terroristico. Lo ha confermato la Farnesina, spiegando che la polizia giudiziaria francese ha formalizzato l’avvenuto riconoscimento del corpo. “La famiglia – si legge in un comunicato – è stata informata dalla polizia francese, alla presenza di funzionari del nostro Consolato e dell’Unità di Crisi italiana che la assisteva”.
L’altra vittima identificata e’ Nicolas Leslie, 20enne italo-americano, studente dell’Università di Berkeley, in California. Studiava scienze ambientali e si trovava in Francia nell’ambito di un programma di scambio universitario. Era nato a Milano, ma viveva e studiava negli Usa.

FONTE: tgcom24

AGGIORNAMENTO:

E’ salito a cinque il bilancio delle vittime italiane della strage di Nizza: nel corso della notte, informa la Farnesina, le autorità francesi hanno formalizzato l’avvenuto riconoscimento di ulteriori quattro connazionali. Si tratta di Carla Gaveglio, Maria Grazia Ascoli, Gianna Muset e Angelo D’Agostino. A questi nomi si aggiunge quello del novantenne milanese Mario Casati, che era stato riconosciuto ieri sera. Il Ministro Gentiloni e la Farnesina esprimono vicinanza e solidarietà ai famigliari e agli amici delle vittime del barbaro attentato”, prosegue il ministero degli Esteri. “Le famiglie sono state informate e stanno ricevendo tutta la necessaria assistenza da parte del personale del nostro Consolato e dell’Unità di Crisi”, conclude la nota.

FONTE: ANSA Lombardia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI