sabato, 13 Agosto 2022

Neve a Legnano: il piano di interventi è partito da ieri

Legnano non si è fatta trovare impreparata all’arrivo della neve: nella mattinata di ieri, domenica 27 dicembre, si è riunito il coordinamento operativo del Comune, cui hanno partecipato il sindaco Lorenzo Radice, la Polizia locale, Euro.Pa e la Protezione Civile.

Il “piano neve” prevede il livello massimo di azione: spargimento del sale lungo le strade, dal pomeriggio di ieri, e lo spazzamento della neve dalla notte scorsa sulle strade, sulle piste ciclabili, nei parcheggi e in altre aree pubbliche delle 17 zone in cui è stato diviso il territorio comunale.

L’inizio delle operazioni nelle zone è stato simultaneo e procede dalle strade principali alle secondarie, valutando il passaggio anche in funzione della situazione delle vie e dei veicoli parcheggiati. Nella prima mattina di oggi lunedì 28 ha avuto inizio anche la spalatura manuale condotta dagli operai di Euro.Pa e dal personale di ALA per i punti di pubblica utilità. In mattinata si procederà anche con una seconda salatura sulle strade, in chiave “curativa”, ossia per favorire scioglimento dello strato di ghiaccio presente al suolo.

«Se questi interventi sono in capo a Euro.Pa service è però importante informare i cittadini su quello che devono fare e su quello che, in un’ottica di collaborazione che come amministrazione auspichiamo in generale e, a maggior ragione, in queste circostanze, è consigliabile sia fatto. Da alcuni giorni l’Amministrazione si sta preparando con tutti i soggetti coinvolti nel piano per limitare al massimo i disagi, che potrebbero derivare dalla nevicata e ci conforta sapere che, nel corso della settimana, le previsioni siano andate migliorando e parlino di nevicate più contenute. In ogni caso non vogliamo farci trovare impreparati e chiediamo ai legnanesi, per quanto spetta loro, un contributo di impegno e attenzione”, ha dichiarato l’assessore alla Città bella e funzionale Marco Bianchi.

Il numero di telefono del servizio neve, da chiamare in caso di emergenza per segnalare criticità è: 335-5817055. Per le giornate di oggi lunedì e domani, martedì, è stata decisa la chiusura dei cimiteri Monumentale e Parco, aperti esclusivamente per le tumulazioni già programmate.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI