Nessuna donna è sola nell’Alto Milanese

Il Centro Antiviolenza “Filo Rosa” Auser di Legnano è attivo anche in queste settimane di emergenza da Coronavirus. Così come è operativa la Rete Antiviolenza Ticino Olona.

Così si legge in un’informativa diffusa nelle scorse ore per rassicurare tutte le donne che, vivendo in situazioni familiari difficili, non sono sole, ma possono rivolgersi, anche in queste particolare settimane, agli operatori anti violenza.

“Se per molte donne rimanere a casa significa sicurezza, per altre queste restrizioni rappresentano l’occasione di trovarsi più esposte alla violenza, tra le mura domestiche. Così proprio a queste donne è rivolta l’attenzione dei due centri attivi anche nel Legnanese, per aiutare le donne che stano vivendo delle criticità.

Il Centro Antiviolenza “Filo Rosa” Auser risponde al numero 348/3212482, martedì, giovedì e sabato dalle 9 alle 13, quindi mercoledì e venerdì dalle 16 alle 19.

La Rete Antiviolenza Ticino Olona risponde al numero 329/5870862, 24 ore al giorno.

Telefono Donna risponde al numero 02/9735411. Per qualunque emergenza: 1522.

Scaricando la App dell’1522, è possibile comunicare via chat con un’operatrice, senza dover telefonare.

I servizi di aiuto offerti sono del tutto gratuiti.

print