martedì, 7 Febbraio 2023

Nell’estate post Covid è boom delle arene

(Foto da web)

Torna il cinema all’aperto, questa estate, che garantisce il rispetto delle regole di distanziamento sociale anti Coronavirus.

In riva al mare, nei cortili, nelle piazze c’è voglia di maxi schermi e tornare a godere del cinema dopo tre mesi di serie tv. E sono più di 250, ad oggi, le arene estive allestite, numero in crescendo in tutto il Paese.

Non ancora confermati i film in uscita, che ritardano a causa dell’emergenza sanitaria, ma i film previsti al momento saranno quelli della stagione fermatasi a febbraio: da “Parasite”, a “I Miserabili”, dal “Pinocchio” di Matteo Garrone, a “Favolacce” dei gemelli Damiano e Fabio d’Innocenzo, a “C’era una volta a Hollywood” di Quentin Tarantino.

Previste tra i titoli anche le anteprime “Volevo Nascondermi” di Giorgio Diritti, con Elio Germano, e “Gli anni più belli” di Gabriele Muccino. Nelle arene estive saranno anche proiettati i film selezionati dall’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello in serate speciali, partecipando così a “Moviement Village” il progetto nazionale che punta a favorire un ritorno a contenuti di qualità sul grande schermo.

S. R.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI