mercoledì, 28 Febbraio 2024

Nelle scuole italiane esplode la “Lunch box” mania

(Foto da web - Pixabay)

Si chiama “Lunch Box”, letteralmente la “scatola del pranzo”, ed è un fenomeno in crescita dopo i lunghi mesi di DAD cui gli studenti sono stati sottoposti, e che li ha portati verso un’alimentazione più sana e genuina. Il nuovo trend ispirato al “bento” giapponese, è balzato alle cronache quando alcuni studenti di una scuola pugliese hanno deciso di consumare a scuola al posto di snack o panini, la pasta al forno casalinga, vietata dal dirigente dell’istituto che sottolineava le norme sui cibi ammessi in classe, evidenziando però questa nuova tendenza alimentare.

Gli studenti nel periodo post pandemia dimostrano sempre di più di preferire lunch box contenenti cibi salutari, cucinati in famiglia, scambiandosi anche simpatiche ricette. Il nuovo trend si è sviluppato anche nella proliferazione di nuovi giovani e giovanissimi influencer leader dei social che propongono port-pranzi con speciali ricette gourmet, come mini sandwich, crudités di verdure o verdure scottate, frutta secca, macedonia di frutta, insalate, riso, cereali, legumi uova sode, pesce alla griglia o al forno, finanche pasta e proposta vegetariane e vegane.

Una moda che si ispira al passato, ma che dimostra quanto le nuove generazioni stiano rivelando uno spirito di reazione e adattamento molto forte in relazione alla nuova vita post Covid-19.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI