venerdì, 21 Gennaio 2022

Nella capanna di Gesù quest’anno è San Giuseppe a cullare il bambinello

Succede a Villalta, una frazione di Cesenatico dove nel presepe cittadino, realizzato da pochi giorni, all’interno della capanna nuove pose compongono la Natività: mentre la Madonna riposa, San Giuseppe culla il bambino Gesù tra le sue braccia.

Un’immagine decisamente insolita, che è stata spiegata dai volontari che hanno realizzato il presepe, con la volontà di mettere in risalto la figura di San Giuseppe, senza alcuna provocazione. Si tratta di una sorta di omaggio alla bi-genitorialità, una nuova interpretazione dei ruoli all’interno di un nucleo familiare, partendo dalla Sacra Famiglia.

Il presepe di Villalta sembra piacere molto, in queste settimane, registrando la visita di numerose persone. Si trova in via Cesenatico, aperto al pubblico fino al prossimo 16 gennaio.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI