lunedì, 4 Luglio 2022

Nei guai un 41enne di Rho

(Immagine di repertorio)

Un italiano di 41 anni, pregiudicato, nella notte di martedì 10 gennaio ha devastato una stanza del commissariato di Rho-Pero. La notizia è stata riportata dagli agenti del 113.
L’uomo era stato fermato in via Livello a Rho, dopo che aveva cercato di nascondersi da una volante del 113. Durante il controllo il 41enne si è rifiutato di fornire le proprie generalità, poi ha insultato i due agenti che lo hanno accompagnato negli uffici di via Nazario Sauro per identificarlo. Una volta nella struttura ha ricavato una spranga dallo scarico del bagno e ha iniziato a devastare la stanza. È stato bloccato e ammanettato.
Non è la prima volta: aveva diversi precedenti per reati contro il patrimonio e per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sarà giudicato dal tribunale di Milano.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI