Muore un ragazzo in piscina nella notte. Si indaga per capire la dinamica della tragedia

Il corpo di un ragazzo di 28 anni è stato trovato la notte scorsa, attorno alle 3 e mezza, ormai privo di vita, in una delle vasche della piscina comunale Sant’Abbondio a Milano.

A dare l’allarme è stata una diciottenne che, stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, forse si trovava nella struttura insieme a lui. Non è ancora chiaro come la coppia sia potuta entrare nella piscina, dal momento che era chiusa.

Il giovane era riverso in una della vasche, con indosso gli slip.

Sul posto sono arrivate le Forze dell’ordine, con la Polizia Scientifica e i Vigili del fuoco che hanno recuperato il corpo del ragazzo, ed avviato tutte le indagini del caso per chiarire l’accaduto. Questo pomeriggio sarà effettuata l’autopsia, per cercare ulteriori indicazioni utili a stabilire la causa del decesso del 28enne.

print