sabato, 27 Novembre 2021

Muore annegato nel laghetto al Parco Forlanini per sfuggire ai Carabinieri

E’ accaduto questa mattina, lunedì 23 agosto, al Parco Forlanini di Milano: inseguiti da una pattuglia dei Carabinieri di Settala, nella periferia est di Milano, tre uomini hanno cercato di dileguarsi all’interno del Parco Forlanini, gettandosi nel laghetto artificiale.

Uno dei tre non è più riemerso e i militari dell’Arma, sopraggiunti per fermare il gruppetto, hanno dato l’allarme, chiamando sul posto il Nucleo Sommozzatori dei Vigili del fuoco, che hanno recuperato il corpo ormai senza vita del 27enne, riconosciuto grazie ai documenti che aveva con sé. I suoi compagni sono riusciti a dileguarsi e a far perdere le loro tracce; l’amico annegato era di origini marocchine, con precedenti e colpito da un ordine di espulsione.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE