venerdì, 9 Dicembre 2022

Monza – Trasferito in psichiatria l’omicida della moglie

l'arma usata dal reo confesso
L'arma usata dal reo confesso (Foto ANSA)

Dal carcere al reparto psichiatrico dell’ospedale San Gerardo di Monza è stato trasferito ieri Giorgio Truzzi, 57 anni, reo confesso dell’uccisione della moglie, Valeria Bufo, 56 anni, alla quale il coniuge ha sparato in una strada di Bovisio Masciago giovedì scorso.

L’uomo è stato dichiarato in stato confusionale, incapace di rispondere al previsto interrogatorio di garanzia, che è stato rinviato.

A raccontare l’accaduto l’avvocato di Truzzi, che ha spiegato come il suo assistito non sia in sé, e non si renda conto della sua posizione.

Alcuni giorni in terapia dovrebbero aiutarlo quindi, dopo una nuova valutazione delle sue condizioni mentali, forse sarà possibile interrogarlo.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI