Cerca
Close this search box.
martedì, 16 Luglio 2024
martedì, 16 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Momenti di terrore sul Malpensa Express: il treno impatta contro un macchinario fermo sulle rotaie

(Foto da web - Micheletto)

Gli accertamenti già avviati per chiarire cosa sia esattamente successo, spiegheranno la dinamica dell’incidente che si è verificato la notte di lunedì 26 settembre poco dopo mezzanotte, lungo la linea ferroviaria all’altezza della stazione di Milano Domodossola.

Un Malpensa Express che stava viaggiando a circa 120 km orari ha impattato contro un macchinario che si trovava inspiegabilmente sui binari. Il macchinista si è accorto in tempo di quel mezzo che ingombrava la linea ed ha frenato, così da ridurre le conseguenze dello scontro. Sul treno i viaggiatori, che a quell’ora erano una cinquantina, si sono resi ben conto che stesse accadendo qualcosa di anomalo e molti di loro sono scesi dalle carrozze sotto choc.

Come spiegato da Ferrovie Nord Milano, il treno regionale 392, un Malpensa Express partito dal Terminal 1 dello scalo aeroportuale e diretto a Milano Cadorna, ha urtato un macchinario semovente utilizzato da una ditta che sta eseguendo dei lavori. E che non doveva trovarsi lì, sui binari, al momento del passaggio del treno.

Nessuno è rimasto ferito. I passeggeri sono stati accompagnati a Milano Cadorna con un Malpensa Express successivo.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings