domenica, 5 Febbraio 2023

Misure più stringenti in Lombardia: palestre e piscine riaperte dal 31 maggio

(Foto da web - Corporate Wellness)

Il nuovo decreto del Governo prevede la riapertura delle palestre e delle piscine lunedì 25 maggio, dopo la serrata totale per l’emergenza da Coronavirus, ma non sarà così in Lombardia.

Il presidente della Regione, Attilio Fontana, ha comunicato nelle scorse ore, con un’ordinanza, che le palestre e le piscine potranno riaprire al loro pubblico non prima di domenica 31 maggio.

La proroga di un’altra settimana, per l’apertura ai centri fitness al coperto e alle piscine, è stata valutata secondo la necessità di garantire sicurezza, e mitigare le difficoltà economiche in cui versano anche le imprese legate allo sport e al fitness individuale.

La Lombardia ha riaperto tutte le attività possibili con regole più severe rispetto ad altre regioni, per la tutela della salute pubblica, come l’obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto. “Manteniamo alta la guardia”, il commento di Fontana. Necessario, del resto, far rientrare nelle medie nazionali, tutti i dati relativi alla Lombardia del contagio.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI