mercoledì, 29 Giugno 2022

Miniricovero al San Raffaele per Berlusconi: controlli cardiaci

Berlusconi è stato operato a cuore aperto lo scorso 14 giugno per un problema di scompenso cardiaco dovuto al malfunzionamento della valvola aortica. Un intervento che ha costretto il leader a un mese di ricovero in ospedale e ha comportato una lunga riabilitazione proseguita anche a villa San Martino ad Arcore. Soprattutto nelle ultime settimane, però, Berlusconi appare tornato in forma tanto da aver fatto apparire chiaramente la sua intenzione di ritornare in campo qualora la Corte dei Diritti Umani di Strasburgo dovesse stabilire la sua ricandidabilità. Il leader contesta l’applicazione retroattiva della legge Severino per il caso Mediaset. Entro il pomeriggio sono attese le sue dimissioni.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI