domenica, 5 Febbraio 2023

Milano voterà per i suoi Navigli

Una delle immagini a corredo del progetto di navigabilità dei Navigli

Con ventidue voti a favore e undici contrari è passato il via libera al referendum che chiederà ai milanesi se gradiscono l’attuazione del progetto dei Navigli riaperti alla navigazione, in alcune zone della città.

La consultazione popolare avverrà a primavera, in concomitanza con le elezioni regionali.

L’approvazione del referendum è avvenuta ieri, in Consiglio comunale, sostenuta dal sindaco Giuseppe Sala, convinto della bontà del progetto che entro il 2022 vedrebbe realizzati a Milano più di 2 km di canali aperti, visti con favore anche per contrastare i rischi idrogeologici.

Il progetto è stato elaborato dal Comitato Scientifico del Politecnico di Milano, e prevede l’apertura di cinque tratti urbani del Naviglio, a cielo aperto, navigabile nel primo tratto tra la Martesana e via Melchiorre Gioia, con la riapertura anche della Conca Incoronata.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI