sabato, 20 Agosto 2022

Milano spegne l’acqua delle sue fontane: l’emergenza richiede il risparmio

(Foto dal Comune di Milano)

Lo ha deciso nelle scorse ore il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, firmando un’ordinanza che punta al risparmio dell’acqua, in queste settimane caratterizzate dagli effetti devastanti della siccità: sarà chiusa a breve l’acqua delle fontane cittadine.

Sarà chiusa anche l’irrigazione a spruzzo dei giardini comunali, e ai cittadini si chiede di ridurre al minimo il consumo di acqua potabile, anche per innaffiare giardini privati o pulire cortili.

Rimarranno aperte e funzionanti normalmente le fontanelle di acqua potabile diffuse in tutto il capoluogo, i “draghi” di Milano, necessarie per ristorare milanesi e turisti in giro per la città.

Secondo ARPA, l’Agenzia regionale per la Protezione dell’Ambiente, non si esclude l’eventualià di arrivare a razionare le forniture idriche.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI