mercoledì, 18 Maggio 2022

MILANO – Richiesta di pena elevata per gli ex vertici di Finmeccanica ed Agusta Westland

Brutte notizie sul fronte giudiziario per gli ex vertici di Finmeccanica e Agusta Westland: Gianluigi Fontana, Procuratore Generale al processo d’appello a Milano sulle presunte tangenti che sarebbero state pagate per la vendita al governo indiano di 12 elicotteri, ha chiesto, infatti, la condanna a 6 anni di carcere per l’ex presidente ed ex AD di Finmeccanica Giuseppe Orsi e a 5 anni per l’ex AD della controllata Agusta Westland di Vergiate, Bruno Spagnolini. I due manager, presenti in aula, furono assolti in primo grado dal tribunale di Busto Arsizio dall’accusa di corruzione internazionale, ma condannati per false fatturazioni a 2 anni di reclusione.

FONTE: ansa.it

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI