lunedì, 17 Gennaio 2022

MILANO – Revoca dei domiciliari per educatore accusato di reati sessuali

Il Tribunale del Riesame di Milano ha revocato gli arresti domiciliari e ha rimesso in libertà Guido Milani, ex presidente di un centro ricreativo a Lecco, la ‘Cooperativa ragazzi e cinema’, che era stato arrestato dopo una condanna, a luglio, a 4 anni e mezzo di carcere in un’inchiesta milanese. Indagine che ha portato alla condanna per prostituzione minorile anche di don Alberto Paolo Lesmo, ex parroco della chiesa di S. Marcellina ed ex decano di Milano-Baggio. A comunicare la decisione del Riesame è stato il difensore di Milani, l’avvocato Renato Pulcini. Nei confronti di Milani erano stati denunciati nuovi episodi e, in particolare, un adolescente aveva raccontato, nell’ambito di una nuova tranche dell’indagine (don Lesmo non è coinvolto in questo filone), di aver subito abusi sessuali da parte dell’uomo quando frequentava la ‘Cooperativa ragazzi e cinema’. E così, evidenziando il pericolo di reiterazione del reato, il gup Gennaro Mastrangelo ha emesso una misura cautelare di arresti domiciliari.

FONTE: ANSA Lombardia

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI