Milano pronta ad accogliere l’EMA

Ema sul Pirellone
La scritta con le luci del Pirellone che chiede l'EMA a Milano (Foto ANSA)

EMA a Milano”: si legge anche sulla facciata del Pirellone, illuminata ieri sera a comporre la scritta che chiede il trasferimento della sede dell’EMA, l’Agenzia del farmaco europea, nel capoluogo lombardo.

Milano si rifà avanti nella richiesta per accogliere la sede EMA, dopo i ritardi annunciati nei giorni scorsi, che stanno riguardando la sistemazione dell’agenzia, in un edificio che non è ancora pronto ad Amsterdam.

“Se Amsterdam non è in grado di dare una sede adeguata all’Agenzia del Farmaco, Milano c’è: il Pirellone è pronto e disponibile”, ha commentato il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni.

print