Milano piange Francesco Saverio Borrelli

E’ scomparso ieri all’età di 89 anni Francesco Saverio Borrelli, ricordato a Milano per essere stato il pm di “Mani Pulite”, ai tempi in cui era Procuratore della Repubblica ed ex procuratore generale di Milano, ed aver indossato la toga per quasi cinquant’anni.

Borrelli, napoletano di nascita, si è spento nell’hospice dell’Istituto dei Tumori di Milano, dove era ricoverato da tempo, con accanto la moglie Maria Laura e i figli Andrea e Federica.

Milano è in lutto per il suo magistrato, e numerosi sono i messaggi di cordolgio che si susseguono per dimostrare vicinanza a Borrelli e alla sua famiglia. Come quello del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, inviato dal Quirinale, che lo ricorda: “Magistrato di altissimo valore, impegnato per l’affermazione della supremazia e del rispetto della legge, che ha servito con fedeltà la Repubblica”.

print