AGGIORNAMENTO: Migliorano le condizioni di Nadia Toffa

Nadia Toffa (Foto ANSA)

In tanti a fare il tifo per lei, e Nadia Toffa migliora: le sue condizioni stanno via via volgendo al meglio, come riferito da un ultimo bollettino.

L’inviata speciale de “Le Iene”, assistita da ieri dopo aver avuto un malore a Trieste, e trasferita in seguito al San Raffaele di Milano, sembra essere cosciente, tanto da aver rincuorato lei stessa familiari, amici e fans.

“Ho preso una bella botta ma tengo duro. Grazie per essermi così vicini”, ha detto Nadia.

La nota giornalista, 38 anni, si trovava a Trieste in albergo quando si è sentita male ed ha  perso conoscenza. Dall’ospedale di Trieste, dove ha ricevuto le prime cure, Nadia Toffa è stata portata a Milano con l’elisoccorso, in condizioni stazionarie.

La professionista era a Trieste per lavoro, per una probabile incursione al congresso nazionale di Fratelli d’Italia, o ad una iniziativa del M5S. Quando è stata male era in albergo.

Nel pomeriggio di ieri è stato diffuso un bollettino medico dall’Asuits, l’Azienda sanitaria universitaria, in cui si leggeva di una prognosi riservata per patologia cerebrale in fase di definizione.

“V” di vittoria nella foto diffusa oggi da Nadia Toffa per i suoi fans (Foto da FB)
print