lunedì, 22 Aprile 2024

MILANO – Molesta il presunto amante della moglie: arrestato dai Carabinieri di Magenta

E’ costata molto cara la gelosia ad un uomo residente nel milanese che, secondo l’ANSA Lombardia, era convinto che sua moglie avesse una relazione col maestro di tennis del circolo che frequentavano entrambi a Milano e così ha iniziato a tormentare il presunto amante attraverso un finto profilo Facebook. Dopo aver squarciato per due volte le gomme dell’auto della vittima, lo stalker è stato però arrestato dai Carabinieri della compagnia Magenta. Il marito geloso, un 50enne romano con molti precedenti per truffa, si era convinto di aver intuito la relazione extraconiugale della moglie 40enne col maestro di tennis di 31 anni. Tra i due, in realtà, c’era solo cordialità e, sebbene fossero amici su Facebook, non erano mai andati oltre le lezioni di tennis e un caffè. Nei giorni scorsi il maestro aveva chiesto a un amico di controllare la sua auto nel parcheggio e poche ore dopo lo stalker si è presentato con un taglierino per bucare di nuovo le gomme. Stavolta, però, è stato bloccato dall’amico della vittima che è riuscito a consegnarlo ai Carabinieri.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI