5.1 C
Comune di Legnano
mercoledì 3 Marzo 2021

MILANO – Informatico adescava ragazzine sui social network: arrestato

Ti potrebbe interessare

Addio al dj Claudio Coccoluto

Si è spento a 59 anni, nella sua casa di Cassino, dopo una lunga malattia, il noto dj Claudio Coccoluto, uno dei più conosciuti...

Un progetto a sostegno delle donne che affrontano la malattia oncologica a Legnano

Al via a Legnano ad una particolare raccolta di fondi, in occasione dell'8 Marzo, Festa della Donna, organizzata dalle associazioni T-CLAR e By hand-Giancarlo...

Dopo le scatole di Natale Castellanza si impegna per il “Sacchettuovo”

In vista delle feste di Pasqua, a Castellanza c’è già chi si mobilita a favore dei più bisognosi. Dopo la raccolta delle scatole di Natale,...

L’ospedale di Cuggiono apre una nuova sede per le vaccinazioni anti Covid-19

Lo ha reso noto nelle scorse ore l’ASST Ovest Milanese: da giovedì 4 marzo entrerà in funzione negli spazi del Centro Prelievi dell’ospedale di...

Un caso ‘da manuale’ per quando si cerca di mettere in guardia i piu’ giovani dai pericoli del web: secondo l’ANSA Lombardia, un informatico di 36 anni è stato arrestato dalla Squadra mobile di Milano per aver adescato in rete ragazzine dai 14 ai 16 anni che ha convinto a inviargli foto erotiche. I casi accertati sono 6 ma nell’ordinanza firmata dal gip Alessandra Simion se ne ipotizzano almeno una ventina e per questo sono in corso approfondimenti. I reati sono adescamento di minori, detenzione e produzione di materiale pedopornografico, violenza privata e sostituzione di persona. Quest’ultima accusa fa riferimento alla consuetudine di D.R. di adescare le vittime utilizzando profili falsi sui diversi social, con cui si spacciava per coetaneo delle ragazzine.

Articoli correlati