25.8 C
Comune di Legnano
mercoledì 16 Giugno 2021

MILANO – Crolla a terra colpito da arresto cardiaco: finanziere salvato con il defibrillatore

Ti potrebbe interessare

San Vittore Olona si prepara al suo “Mulino Day” 2021

Ritorna il "Mulino Day", a San Vittore Olona: il fine settimana dedicato alla valorizzazione dei mulini del territorio, simbolo di storia, natura, tradizioni agroalimentari, cultura popolare. Il “Mulino...

Cinema, musica, teatro, cabaret, fotografia: ecco il programma di “Estate Viscontea 2021”

E’ stato presentato questa mattina, martedì 15 giugno, il programma dell’iniziativa denominata “Estate Viscontea 2021”, la rassegna di eventi culturali promossa dal Comune di...

Paura sul treno Milano Centrale – Taranto: va a fuoco il locomotore

E’ successo questa mattina, martedì 15 giugno, poco dopo le 7: un principio di incendio si è sviluppato nel locomotore del treno Intercity 605,...

Via libera ai lavori alla funivia di Monteviasco

Come confermato dal sindaco di Curiglia con Monteviasco, Nora Sahnane, l'Ustif, Ufficio speciale trasporti a impianti fissi, ha dato il nulla osta a procedere...

Paura al Palazzo di Giustizia a Milano, dove un militare della Guardia di Finanza, che doveva testimoniare in un processo, si e’ accasciato al suolo nella mattinata di giovedi’ 17 marzo: l’uomo, in servizio a Magenta, e’ stato colpito da arresto cardiaco mentre si trovava al primo piano, nell’atrio. A soccorrerlo, gli impiegati del Tribunale che gli hanno applicato uno dei quattro defibrillatori semiautomatici da qualche anno in dotazione all’edificio giudiziario. Il pronto intervento ed il corretto utilizzo dell’apparecchiatura hanno permesso di scongiurare il peggio. Dopo 10 minuti, sul posto e’ giunta anche l’ambulanza ed il militare e’ stato trasportato all’ospedale San Raffaele ed ivi ricoverato.
La presenza dei DAE negli edifici pubblici, fortunatamente, e’ sempre piu’ diffusa e permette di intervenire rapidamente in casi di arresto cardiaco improvviso, aumentano esponenzialmente le possibilita’ di sopravvivenza delle vittime di quello che viene definito “il cecchino invisibile”.

Articoli correlati

L’allarme degli albergatori milanesi: manca un piano di promozione turistica

E’ stato denunciato in una nota recentemente diffusa da ATR, Associazione Turismo e Ricettività, l’associazione degli albergatori di Milano, che fa parte della Confesercenti:...

Con la Lombardia gialla (e presto bianca) il traffico aumenta a Milano: si riattivano Area B e Area C

Saranno nuovamente attivate da mercoledì 9 giugno l'Area B e l'Area C a Milano, per diminuire il traffico veicolare nelle due ampie fasce viabilistiche,...

Armani diventa socio sostenitore del Teatro La Scala

Sarà formalizzato il prossimo 17 maggio l’impegno preso in questi giorni dal gruppo Armani: diventare socio sostenitore del Teatro La Scala di Milano. In...

Fuorisalone 2021: gli organizzatori determinati a farlo nonostante il Salone del Mobile

Mentre c’è ancora incertezza sulle sorti 2021 del Salone del Mobile di Milano, fermo per la pandemia, gli organizzatori del Fuorisalone, l’insieme di eventi...

Milano indietro di 5 anni sul fronte lavoro. La città è tornata ai livelli pre Expo

Amara l’esternazione di questa mattina, martedì 30 marzo, del sindaco di Milano Giuseppe Sala: la città a causa della pandemia sarebbe regredita, almeno sul...