domenica, 5 Febbraio 2023

Medioevo a Parabiago: quando la storia diventa argomento di attualità

(Foto di Assefocale)

Se ne parla ancora in questi giorni, a Parabiago, ma non soltanto, della manifestazione definita “spettacolare”, intitolata “A.d. 1339 Villaggio Medievale a Parabiago”, rievocazione storica organizzata dalla Pro Loco. L’evento, alla sua prima edizione, ha segnato la ripresa delle iniziative di piazza del gruppo, dopo la pandemia, ma anche un momento di recupero della storia e della cultura di Parabiago, a tutto tondo.

Non ci sono parole per descrivere la grande soddisfazione degli organizzatori della giornata, nel vedere un successo così grande alla prima edizione della festa medievale. I soci Pro Loco hanno lavorato alacremente e hanno avuto la giusta ricompensa di complimenti e di attenzioni”, racconta il presidente Donatella Pozzati.

La giornata all’insegna del Medioevo ha riportato Parabiago indietro al 1339, anno della Battaglia, con la ricostruzione del borgo, delle sue botteghe artigiane, dei suoi svaghi e dell’arte dell’epoca, grazie anche al coinvolgimento delle scuole cittadine.

Migliaia di persone al parco Crivelli sono arrivate per ammirare il grande lavoro della Pro Loco Parabiago che, con la collaborazione di tutti i plessi scolastici, le associazioni, cittadini e Gruppo Erre, ha riportato la città di Parabiago indietro nel tempo. Gli Sbandieratori di Legnano hanno riscosso grande successo, così come i Levrieri medievali, i balli e le entusiasmanti sfilate in costume medievale. In molti si sono già prenotati per partecipare alla prossima edizione”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI