domenica, 5 Febbraio 2023

Maxi sequestro di marijuana a Milano Lambrate: 160 kg scaricati da un’auto in un box

Con la stessa naturalezza come avrebbero potuto spostare delle cassette di frutta, sono stati arrestati nei giorni scorsi dai Carabinieri del Nucleo investigativo di Monza, due albanesi, di 29 e 33 anni, incensurati, ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, fermati mentre stavano scaricando da una vettura in un garage, in zona Lambrate a Milano, ventidue pacchi incellofanati contenenti 160 kg di marijuana, pronta per essere rivenduta al dettaglio.

I controlli sono stati estesi anche all’abitazione del più giovane dei due uomini, e nella sua cantina a Legnano sono stati rinvenuti altri 11 kg e mezzo della stessa sostanza stupefacente.

Entrambi gli arrestati sono stati condotti al carcere di San Vittore, mentre proseguono le verifiche per determinare l’origine e la destinazione dello stupefacente.

L’azione dei militari dell’Arma rientra nell’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, in corso senza sosta da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Milano, che dall’inizio dell’anno ha prodotto 860 arresti e il sequestro di oltre 1.600 kg di droga e di 1400 piante di cannabis.

Altri arresti nei giorni scorsi e altra droga sequestrata a Cormano, Cornaredo e Ronco Briantino.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI