lunedì, 30 Gennaio 2023

Matteo Modica è il nuovo candidato sindaco per le comunali a Canegrate

Matteo Modica

Si è presentato questa mattina, sabato 26 marzo, quale nuovo candidato sindaco per Canegrate, Matteo Modica, attuale vice sindaco ed assessore allo Sport. Modica sarà sostenuto dalla lista civica Canegrate Insieme, di centro sinistra.

Modica aspira al ruolo di primo cittadino dopo Roberto Colombo. I canegratesi hanno imparato a conoscerlo già seduto sulla poltrona di Colombo quando, due anni fa, aveva fatto le veci del sindaco, impossibilitato nelle sue funzioni perchè contagiato dal Covid-19. Ma Modica è ben noto a Canegrate ai più, soprattutto per la sua attenzione al mondo dello sport e ai giovani.

Il candidato sindaco per le elezioni amministrative 2022 ha tenuto un breve discorso alle “diciotto buche” della struttura sportiva Minigolf Relax Time, circondato dall’amicizia e dal sostegno di numerose persone, simpatizzanti e non della sua lista.

Canegrate Insieme è una lista civica di persone che abitano in paese e ne conoscono le necessità. Ognuno ha una propria competenza per rispondere ai bisogni di Canegrate, verso la Canegrate del futuro, quella del 2027. Aderiamo ad una Carta dei Valori, che comprende i principi di legalità, onestà, anti fascismo. Siamo una squadra impegnata per il bene comune, ispirata dai valori del confronto, dell’ascolto e della partecipazione”, ha detto Matteo Modica, che è stato anche affiancato da Roberto Colombo nella sua presentazione.

Nelle prossime settimane a Canegrate sarà distribuito un questionario, che i cittadini sono invitati a compilare, indicando problematiche, suggerimenti, proposte, idee per la collettività. Con il questionario ai canegratesi chiediamo loro di partecipare alla creazione del programma elettorale”, ha spiegato il candidato Modica. Le risposte saranno elaborate per la redazione delle linee di programma della lista.

Sabato prossimo, 2 aprile, Canegrate Insieme inizierà il suo viaggio tra le gente con un primo gazebo.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI