venerdì, 20 Maggio 2022

Mascherine anche nel 2021. E poi fino a quando?

In attesa delle autorizzazioni di EMA, l’Agenzia europea per i Medicinali, all’impiego dei nuovi vaccini anti Covid-19, valutazioni che dovrebbero essere espresse rispettivamente il 29 dicembre per il preparato della Pfizer e il 12 gennaio per quello di Moderna, le previsioni sulle abitudini adottate per prevenire i contagi proseguiranno anche nel 2021, come l’uso delle mascherine.

Più precisamente, come ha detto nelle scorse ore Fabrizio Pregliasco, virologo e ricercatore dell’Università degli Studi di Milano, le mascherine dovranno essere indossate per tutto l’anno prossimo, e almeno finché non sarà raggiunta la cosiddetta “immunità di gregge”, che avrà bisogno del 60-70% della popolazione vaccinata.

Il vaccino non debellerà il Coronavirus, ma renderà immuni le persone, pertanto sarà necessario adottare ancora le misure di prevenzione attuali.

Sul fronte dei vaccini, nelle scorse ore nel Regno Unito si è registrato uno stop alle vaccinazioni in corso, poiché due soggetti, su centinaia di quelli vaccinati, hanno avuto delle reazioni allergiche. Come riferiscono le fonti vicine alla vicenda, si tratta di due soggetti che hanno un passato di allergie, e sono stati già curati e ristabiliti nelle scorse ore.

Tuttavia, la questione delle allergie, come di altri fattori che potrebbero essere non del tutto “favorevoli” alla somministrazione del vaccino per taluni soggetti, devono essere considerati proprio nella fase che precede la loro dichiarazione di sicurezza.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI