giovedì, 13 Giugno 2024

Mario Draghi saluta e se ne va. Oggi l’ultima seduta in Consiglio dei Ministri

(Foto da RAI 2)

Si svolgerà questo pomeriggio, di mercoledì 19 ottobre, presumibilmente l’ultima seduta del Consiglio dei Ministri presieduta da Mario Draghi.

Lo stesso premier ha avuto modo nelle scorse ore di commentare i venti mesi del suo mandato agli sgoccioli, quale presidente del Consiglio, dicendo che si è trattato di un periodo straordinario, di cui si considera molto soddisfatto. “In venti mesi ho imparato tanto: è stata un’esperienza straordinaria di cui sono straordinariamente contento. Tutti noi abbiamo la buona coscienza del lavoro fatto”, ha dichiarato il premier, salutando la stampa.

Vi rivolgo un ringraziamento sentito. Voi in questi venti mesi, tra pandemia e crisi energetica, avete svolto un servizio straordinario ai cittadini aiutandoli a seguire e comprendere ciò che avviene. Un servizio straordinario anche per la democrazia italiana. Voi, stampa libera, avete avuto dal presidente del consiglio, da me il rispetto che si deve a stampa libera, rispondendo alle domande nel modo più chiaro possibile”, ha detto Draghi ai giornalisti.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings