martedì, 31 Gennaio 2023

Maltrattava la madre per denaro: intervengono i Carabinieri

(Foto da web)

E’ successo nella tarda mattinata di ieri, giovedì 15 dicembre: i Carabinieri della Compagnia di Gallarate hanno arrestato un 34enne italiano che lo scorso novembre, in preda ad un forte disagio personale, dopo aver litigato con i familiari si era barricato in casa minacciando intenti autolesionistici. In quell’occasione è stato necessario anche l’intervento di un militare negoziatore, effettivo al Comando Provinciale dei Carabinieri di Varese, che è riuscito a convincere l’uomo ad uscire di casa e ad affidarsi alle cure dei sanitari del 118.

Dalle indagini, avviate proprio in seguito allo spiacevole episodio e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Busto Arsizio, è emerso un quadro di maltrattamenti e vessazioni che il giovane avrebbe perpetrato negli ultimi due mesi nei confronti della madre, costringendola a continui esborsi di somme di denaro, per soddisfare alcuni interessi personali, non di prima necessità.

L’arrestato è stato accompagnato in carcere a Busto Arsizio, dove resterà a disposizione del G.I.P che nei giorni prossimi procederà all’interrogatorio di garanzia.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI