Cerca
Close this search box.
sabato, 20 Luglio 2024
sabato, 20 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Maltrattamenti in famiglia: la Polizia di Busto Arsizio interviene in due casi in poche ore

(Foto dal sito della PS)

La Polizia di Stato di Busto Arsizio ha effettuato nelle scorse ore due interventi che hanno portato all’arresto di due uomini, presutni autori di violenze ai danni delle relative consorti, commessi in casa, davanti ai figli minorenni.

Come si legge in una nota della Polizia, il primo intervento risale a sabato sera, richiesto dal figlio adolescente della coppia, allertato dalla madre che si era rifugiata sul balcone per sottrarsi all’aggressione del coniuge. Ai poliziotti entrati nell’appartamento l’uomo si è presentato ostile ed evidentemente ubriaco, la donna terrorizzata e dolorante per i colpi ricevuti. L’episodio di sabato soltanto l’ultimo di una lunga serie di maltrattamenti fisici e psicologici. L’uomo, un cittadino romeno di 55 anni, è stato portato in carcere.

Il secondo intervento domenica sera: la Polizia ha risposto alla chiamata di alcuni vicini di casa di una coppia, perchè sentivano le urla della donna. All’arrivo dei poliziotti il marito, anche in questo caso evidentemente alterato dall’alcol e probabilmente anche da sostanze stupefacenti, ha cercato di minimizzare l’accaduto, riconducendolo a una normale lite di coppia. Versione contraddetta dalle condizioni della moglie, piangente e dolorante, trovata sul letto abbracciata alla piccola figlia.
Trattandosi anche in questo caso di un fatto non isolato, l’uomo, un italiano di 40 anni, è stato arrestato e condotto in carcere.
        

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings