domenica, 29 Gennaio 2023

Magliette omaggio per tutti al Campaccio 2023

(Foto di G. Colombo)

Mentre sono aperte in questi giorni le iscrizioni alla 66esima edizione del Campaccio Cross Country del 6 gennaio 2023, gara organizzata dalla US Sangiorgese, arriva la precisazione che nel pacco gara di tutti gli iscritti master e giovanili, anche delle categorie esordienti iscritte gratuitamente, ci sarà la t-shirt tecnica Luanvi, partner tecnico della manifestazione per il terzo anno consecutivo.

Come si legge in una nota, la maglietta è di un brillante colore arancio, e riporta sul fronte il logo della manifestazione e quello della Sangiorgese. Rimarrà come ricordo della manifestazione dall’alto valore tecnico, in quanto prodotta con materiale traspirante ed elastico e dal comfort garantito.

E tutti i volontari della gara avranno in dote la divisa ufficiale dell’evento: una tuta di colore blu, in pendant con il colore del logo riportato sul petto. “Da sempre e così anche nel 2023 la magia del Campaccio è compiuta grazie alla passione e alla dedizione di oltre 80 volontari, loro sono il vero motore che lavora tutto l’anno, oltre che nei giorni della gara, rendendola così emozionante”, spiegano gli organizzatori.

Ma a San Giorgio su Legnano, sede storica del Campaccio, si comincerà a correre in maniera “colorata” ben prima di gennaio: domenica 18 dicembre, con la Sangio Babbo Run, corsa podistica aperta a tutti, con ritrovo in piazza Mazzini alle 10 e partenza alle 10.30, lungo le strade del paese per 3 o 6 chilometri a scelta.

Sarà un’autentica sfilata di “babbi”, la corsa più allegra ed emozionante dell’anno condita dall’atmosfera natalizia e dal vivace abbigliamento da Babbo Natale. Questo è l’unico vincolo richiesto: indossare qualsiasi indumento o accessorio che richiami Babbo Natale, dunque costume completo oppure cappellino o similari. Un’occasione per vivere un momento di spensieratezza e far felici i più piccoli praticando del sano sport al ritmo che si desidera, senza fretta”, spiegano dalla ProLoco San Giorgio che organizza l’evento.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI