martedì, 6 Dicembre 2022

MAGENTA – Bimba abbandonata ad Abbiategrasso: i medici la chiamano Azzurra

azzurra

Si chiama Azzurra Azzurra. Questo il doppio nome (in assenza di cognome, sconosciuto) che le ha dato il medico di turno nella notte in cui e’ arrivata all’Ospedale di Magenta “Giuseppe Fornaroli”. Stiamo parlando della piccina depositata alla culla della vita della Croce Azzurra di Abbiategrasso, intorno alle ore 23.00 del 13 aprile, e immediatamente trasferita all’Ospedale magentino.
Spiega il primario della Neonatologia, dottoressa Luciana Parola: “La neonata sta bene. Pesa 2 chili e 100 grammi ed è di razza caucasica. Non è appena nata, il parto dovrebbe essere avvenuto circa una settimana fa. Al momento del ritrovamento era in ottime condizioni: pulita, avvolta in coperte, con il cordone ombelicale ben trattato. Solo un pochino fredda e con la glicemia bassa. Le abbiamo somministrato un pasto e subito è stata bene. Ora è in culla, in osservazione, è tranquilla e rilassata. Una bellissima bambina, coccolata da tutto il reparto”.
Tra i primi a sincerarsi della situazione il capitano della Compagnia dei Carabinieri di Abbiategrasso, Antonio Bagarolo: “Siamo intervenuti immediatamente per escludere segni di violenze e maltrattamenti. E così è stato. Quello di questa notte è stato un intervento emozionante”.
Afferma il Dg dell’ASST Ovest Milanese, dottor Massimo Lombardo: “Sapere che la bimba sta bene mi rende molto felice. Ora è accudita nel reparto di Neonatologia, una delle eccellenze dell’Ospedale di Magenta”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI