Madri di Plaza de Mayo ricevono la “Laurea honoris causa”

Madri argentine
(Foto ANSA)

Sono Estela Barnes de Carlotto, Vera Vigevani Jarach e Yolanda Morán Isaisle le tre madri di desaparecidos che l’Università Statale di Milano ha incontrato ieri, per conferire loro la “Laurea honoris causa” in Relazioni internazionali.

Le tre donne, e madri, combattono da anni per i diritti delle vittime della dittatura, persone fatte sparire per mettere a tacere il loro dissenso, in Argentina e in Messico.

La laurea conferita alle tre donne, rispettivamente la presidente delle Abuelas de Plaza de Mayo, una madre de Plaza de Mayo, e una attivista di Línea Fundadora, trova ragione, come è stato spiegato dal dipartimento di Studi Internazionali, nel loro impegno instancabile per la ricerca della verità e della giustizia.

print