mercoledì, 8 Febbraio 2023

Luci di Natale: numerosi Comuni lombardi sono pronti a risparmiare

(Foto da web)

Sarà la nuova tendenza di questo Natale 2022: poche luci, ma buone, puntando al mantenimento di una tradizione, in ottica di risparmio.

Sempre più Comuni anche in Lombardia stanno decidendo in queste settimane di contenere i costi delle luci di Natale, per risparmiare energia elettrica. Alcuni enti locali hanno già scelto di evitare del tutto, per quest’anno, l’accensione delle luminarie, come a San Donato Milanese e Peschiera Borromeo. Si stima che il risparmio generato dalla non accensione delle lcui di Natale può superare anche i 50mila euro: denaro che potrà essere destinato ad altre necessità (o al pagamento dell’illuminazione pubblica normale).

In altre località si stanno studiando soluzioni alternative allo spreco, senza far mancare le luci delle feste nelle vie, magari in forma ridotta rispetto ai Natali passati. Anche a Milano si ragiona in questo senso: il Natale sarà illuminato un po’ meno, e probabilmente l’accensione delle luminarie sarà ridotta a precisi intervalli orari.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI