22.9 C
Comune di Legnano
sabato 31 Luglio 2021

LOMBARDIA – Maroni punta sul 12 giugno per il referendum sull’autonomia

Ti potrebbe interessare

Fiera di San Francesco a Cerro Maggiore nel nome della sicurezza

Lunedì 2 agosto per le vie del centro di Cerro Maggiore si svolgerà la tradizionale Fiera di San Francesco. Le bancarelle riempiranno le vie...

Al mercato di Legnano un gruppo di Anonymous for Voiceless racconta l’agonia degli animali

Immagini forti tanto da sembrare irreali, proiettate su alcuni grandi schermi, sono state presentate questa mattina, sabato 31 luglio, al mercato di Legnano, da un...

Regioni da zona gialla e terza dose di vaccino: il governo valuta

Mentre risale la curva dei contagi da Covid-19 in tutta Italia, alcune regioni cominciano ad avvicinarsi ai numeri che prevedono, di nuovo, il passaggio...

“Delta Live” occasione di svago e socializzazione a “Il Giardino” di Legnano

Si è conclusa ieri, venerdì 30 luglio, al ristorante self service “Il Giardino” di via Marconi a Legnano, la programmazione estiva 2021 di “Delta...

La consultazione popolare sull’autonomia della nostra regione si fara’, manca solo la data definitiva, ma il governatore Maroni punta tutto sul 12 giugno:
“Abbiamo approvato definitivamente il regolamento per il referendum sull’autonomia della Lombardia. La grande novità è che, per la prima volta, la consultazione viene gestita con modalità elettronica: per l’espressione del voto, per le operazioni di scrutinio e per la trasmissione dei risultati. Un test che può avere una rilevanza anche a livello nazionale”. Lo ha fatto sapere il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, durante la conferenza stampa dopo Giunta.
“Ho incontrato il ministro Alfano”, – ha fatto sapere il governatore -, “per definire gli ultimi dettagli. Siamo ancora in attesa di definire con lui la data. Io insisto perché ci sia l’abbinamento con le elezioni amministrative il 12 giugno. Non ho ancora avuto conferma da parte del Ministero, ma questa ipotesi ci consentirebbe, fra l’altro, di risparmiare 12 milioni di euro nella gestione e nell’organizzazione della consultazione. Quindi, non vedo francamente controindicazioni”.
“Attendo che si definiscano alcuni dettagli tecnici”, – ha aggiunto il presidente – “e il 18 febbraio, incontrerò di nuovo il ministro e anche il presidente Renzi, per definire la questione dell’ingresso del Governo in Arexpo, il dopo-Expo, il ‘fast-post’ e anche per chiudere la partita sulla data del referendum”. “Io”, – ha ribadito -, “mi auguro che Palazzo Chigi consenta l’abbinamento con le elezioni. Se non ci verrà data la possibilità di votare lo stesso giorno delle amministrative, celebreremo il referendum il 29 maggio, giorno della ‘Festa della Lombardia'”.

FONTE: Lombardia Notizie

Articoli correlati

La Lombardia al quinto posto nel mondo per le vaccinazioni anti Covid-19. Appello ai no vax

Con più di 12 milioni di dosi di vaccino anti Covid-19 già somministrate, Regione Lombardia è al primo posto in Italia e al quinto...

La Lombardia chiede lo stato di emergenza per sei province colpite dal maltempo

Regione Lombardia ha deciso nelle scorse ore di chiedere lo stato di emergenza per le province di Como, Varese, Lecco, Sondrio, Cremona e Mantova,...

I vigili lombardi possono dotarsi di taser: raggiunto l’accordo con il governo

Lo ha annunciato nelle scorse ore l’assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia, Riccardo De Corato: le Polizie locali regionali saranno a breve dotate di...

Il turismo lombardo gioca la carta dell’agricoltura: vino e olio al centro

Regione Lombardia ha approvato in questi giorni una delibera, proposta dall’assessore all’Agricoltura Fabio Rolfi, che promuove il turismo legato alla produzione di vino e...

La Lombardia alla soglia dell’immunità di gregge contro il Covid-19

E’ ormai questione di poche ore e la Lombardia avrà raggiunto l’immunità di comunità, entro mercoledì 21 luglio: vale a dire che il 70%...