16.9 C
Comune di Legnano
giovedì 24 Settembre 2020

Lo Stato di famiglia adesso si fa dal tabaccaio

Ti potrebbe interessare

Al via domani la “Showcase” a Canegrate

Dopo un fine settimana dedicato al cinema, Canegrate si rituffa in una nuova avventura culturale con l'evento live “Showcase”, la nuova rassegna...

Team Legnano Nuoto: quanti atleti!

Ad una settimana dalla partenza degli allenamenti del nuovo progetto sportivo targato “Team Legnano Nuoto”, sono già 120 gli atleti che hanno...

Saranno mesi di “resistenza”. I prossimi, contro il Coronavirus

Lo ha dichiarato nelle scorse ore il ministro della Salute Roberto Speranza: “I prossimi mesi non saranno facili, anzi, saranno i mesi...

E Delta Live adesso è a Somma Lombardo

Nuova “trasferta” per Radio Delta Live, la trasmissione mattutina di Radio Delta International, che da ieri, martedì 22 settembre e per quattro...

Piccola rivoluzione a Milano dove sarà possibile richiedere, ed ottenere, i certificati anagrafici ed altri documenti nelle edicole e dai tabaccai.

Il Comune ha approvato l’avvio di una convenzione con pubblici esercizi, sportelli privati o partecipate per il rilascio dei certificati anagrafici: residenza, nascita, morte, stato famiglia, matrimonio, eccetera.

Attualmente, per ottenere i certificati dall’Anagrafe è necessario recarsi agli sportelli comunali, quello centrale in via Larga, o nelle sedi decentrate, oppure gestire le richieste on line, sul portale istituzionale. A queste modalità consolidate si aggiungono adesso alcuni negozi, o “sportelli di quartiere”, come le edicole, i tabaccai e i CAF, considerati nella convenzione, per facilitare i cittadini.

Gli esercizi pubblici che desiderano aderire possono farne richiesta al Comune. La convenzione avrà durata quinquennale.

Articoli correlati

L’ufficio Anagrafe a Legnano aperto soltanto al mattino

Sono state fornite ieri dal Comune di Legnano, alcune indicazioni utili per accedere agli uffici dell’Anagrafe, in queste settimane di emergenza da Coronavirus.