mercoledì, 29 Maggio 2024

L’Italia nel mirino dei Noname057(16): ancora attacchi hacker a banche e telecomunicazioni

(Foto da web)

Prosegue ormai da una settimana l’offensiva lanciata contro l’Italia dal gruppo filorusso di pirati informatici Noname057(16), che nelle ultime ore ha di nuovo attaccato, colpendo una banca e una società di telecomunicazioni. Nei giorni scorsi erano stati hackerati i siti Internet di CSM e MIMIT, resi irraggiungibili per qualche ora.

Anche l’ultimo attacco messo a segno dai Noname è di tipo DDOS, vale a dire Distributed Denial of Service, che mette fuori usi i sistemi informatici per un tempo limitato, senza richiesta di riscatto.

L’Agenzia per la Cybersicurezza nazionale è intervenuta anche per l’ennesimo attacco, fornendo supporto tecnico ai centri colpiti, che ad oggi sono in tutto ventiquattro, tra istituti di credito, aziende di telecomunicazioni e trasporto pubblico. La situazione rimane minitorata; le aziende ma anche i privati che vogliono saperne di più, possono consultare il sito: https://www.csirt.gov.it/

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI