Cerca
Close this search box.
sabato, 20 Luglio 2024
sabato, 20 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Letteralmente a ruba le scarpe “firmate” Lidl: in tantissimi e assembrati per averne un paio

(Foto da web - Investire oggi)

Una sola domanda dovrebbe essere posta nei riguardi di questo accaduto ed è: perché? Ma la cronaca richiede il resoconto dei fatti che, del resto, in questo caso forse si danno una risposta da soli.

Nella giornata di ieri, lunedì 16 novembre, la nota catena tedesca di negozi Lidl, soprattutto di generi alimentari, ha messo in vendita delle scarpe del tipo “sneaker”, che nel giro di poche ore sono state acquistate tutte, di fatto, in tutti i punti vendita d’Italia.

I clienti della nota catena Lidl, ma non soltanto, hanno affollato i negozi per potersi accaparrare almeno un paio di quelle scarpe, vendute al costo di 12,90 euro. Scarpe pubblicizzate come comode per tutti, colorate ed accattivanti nella loro semplicità.

Violando anche le regole anti Coronavirus, in tantissimi ieri hanno sgomitato per raggiungere i banconi delle scarpe Lidl, rispondendo ad una sorta di richiamo consumistico, di quelli che si sono già visti per altre scarpe, o altri capi di abbigliamento griffati.

Scarpa più, scarpa meno, scarpa bella o brutta che sia, la sneaker della Lidl è diventa da ieri un oggetto da collezione, che da oggi, all’indomani della vendita folle, si rivende anche via social, con il prezzo lievitato dai 13 euro ai 200/300.

A ruba anche le ciabatte e le calze Lidl, negli stessi colori del noto logo commerciale.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings