Leonardo ricordato con mostre e convegni

In occasione della celebrazione dei Cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci, è stato presentato ieri a Busto Arsizio un’iniziativa culturale intitolata “L’omaggio di Busto Arsizio a Leonardo”, in programma dal 9 al 27 novembre, al Museo del Tessile.

Ad illustrare gli eventi previsti: Grazia Cerini direttrice del Centro Cot, Chiara Massazza degli Amici della Biblioteca Capitolare, Mario Guffanti relatore dello studio legale A&A, Nadia Cattaneo per la Fondazione Merlini, Serena Colombo curatrice della mostra, Claudia Giussani direttrice della Biblioteca Comunale e Manuela Maffioli vicesindaco e assessore alla cultura, attraverso un videomessaggio.

Il filo conduttore che collega gli interessi dell’artista con la tradizione tessile della città, con un’attenzione particolare ai telai e al tessuto, in prospettiva dell’innovazione del tessuto e sperimentando fino a creare una relazione tra passato e futuro “al tessuto impermeabile”, un percorso che si snoda tra materiali dotati di funzioni innovative con disegni e opere nate dal genio di Leonardo da Vinci.

“Sono orgogliosa di portare questo programma ricco di iniziative, alla celebrazione dei Cinquecento anni dalla morte di Leonardo, ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questo grande evento tra gli eventi, e cioè la mostra che sarà inaugurata sabato 9 novembre. Una mostra che da sola può già dare la cifra della grandezza e dell’importanza di questo omaggio, perché, andrà a essere visitata da centoventi classi dei nostri istituti scolastici prenotate per le visite e i laboratori che abbiamo deciso di dedicare in modo particolare ai bambini e ai ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado”, ha detto il vicesindaco.

In programma due mostre e due incontri di particolare spessore culturale: dal 9 al 27 novembre al Museo del Tessile e della Tradizione Industriale, in Sala Gemella, sarà allestita la mostra “Le trame di Leonardo – La più bella e sottile invenzione” realizzata dalla fondazione Merlini e dall’Amministrazione comunale con la collaborazione di Canclini e Centrocot. L’inaugurazione si terrà alle 17.30.

Dal 9 al 24 novembre nella Biblioteca Capitolare di San Giovanni Battista, in via don Minzoni 1, sarà proposta la mostra di testi e documenti “Leonardo in fac-simile”, in collaborazione con l’Associazione Amici della Capitolare.

Giovedì 14 novembre alle 20.30 a Palazzo Cicogna lo Studio Legale A&A propone l’incontro “Un viaggio nelle immagini”, il bustocco Giuseppe Bossi, Leonardo, il Cenacolo e il Trattato della Pittura. Martedì 19 novembre dalle 9 alle 14.30, il Museo del Tessile, Sala delle Feste, Centrocot propone il convegno “L’innovazione parte da Leonardo. Storie di economia circolare e sostenibilità”.

print