Legnano – Una serata benefica con A.N.P.S.

La locandina dell'evento

Rimettiamo in piedi Simone” è lo slogan che accompagnerà la serata di sabato 16 giugno, ma anche altri momenti ed iniziative, organizzata a scopo benefico da A.N.P.S. l’Associazione Nazionale Polizia di Stato-Sezione di Legnano.

Sabato 16 alle 21, al teatro della parrocchia Olmina si svolgerà uno spettacolo di musica dal vivo con la band “Amici della Musica”, con i musicisti Antonio Spirito, Gianni Almasio, Luigi Bersaglio e Alberto Sartorini.

Come si legge in una nota diffusa da Antonio Cortese e Vito Spirito, rispettivamente presidente e segretario A.N.P.S.: “Questa è una delle tante iniziative che abbiamo messo in campo per dare una mano a Simone Casti sovrintendente di Polizia in congedo, che dal 24 ottobre 2009 a causa di un banale incidente, è costretto a vivere su una sedia a rotelle. Lo slogan “Rimettiamo in piedi Simone” ha come scopo raccogliere fondi per l’acquisto di un esoscheletro robotico motorizzato, denominato Rewalk 6.0 di elevato costo, indossabile, che permette a persone con lesioni midollari di utilizzarlo nella quotidianità, esercitando la stazione eretta, la deambulazione ed anche di affrontare scale”.

Dall’associazione sono state annunciate a breve ulteriori informazioni, per sensibilizzare l’opinione pubblica in tutte le sue espressioni su un problema così importante, drammatico e doloroso che tocca da vicino A.N.P.S. , poiché il caso ha colpito un poliziotto che ha prestato servizio nel Commissariato di Legnano per circa dieci anni, quale Capo equipaggio di Squadra volante.

print