Legnano – Un nuovo sito racconta il teatro Tirinnanzi

Teatro Tirinnanzi di Legnano
Il Teatro Tirinnanzi di Legnano

Arriva un nuovo sito internet a raccontare l’attività del Teatro Città di Legnano “T. Tirinnanzi”, passato alla gestione della società Melarido srl, che ha recentemente vinto il bando comunale.

All’indirizzo www.teatrotirinnanzilegnano.it è già possibile consultare la nuova stagione teatrale alle porte, che comprenderà una trentina di spettacoli suddivisi tra prosa, musica, cabaret, teatro famiglia, rassegna jazz e spettacoli allestiti da compagnie del territorio, come annuncia Marco Negri, direttore artistico di Melarido srl.

Nelle prossime settimane sarà organizzata una presentazione ufficiale dell’attività complessiva del teatro, e di Melardio, ma al momento, come spiegato dall’assessore alla Cultura, Franco Colombo, “è importante che si possa scoprire una proposta articolata, in grado di piacere a palati differenti. Il tutto a prezzi contenuti, in modo da rivolgersi a un pubblico il più vasto possibile”.

Come si legge in una nota, il nome “Melarido” è legato al logo: una mela rossa che sorride, simbolo di positività, gentilezza, ascolto, creatività a disposizione del pubblico e di tutte le Amministrazioni comunali. Con tutte loro, ognuna con differenti appartenenze politiche, c’è sempre stato accordo e collaborazione.

“L’Amministrazione comunale di Legnano ha saputo apprezzare con grande competenza le proposte artistiche dei nuovi gestori: nella stagione 2018-2019 grande spazio sarà dato alle scuole, con produzioni innovative che incanteranno studenti e insegnanti, così come alle associazioni e alle compagnie teatrali locali grazie a una rassegna denominata “Sipario a chilometro zero”. Talisio Tirinnanzi ne sarebbe felice: la cultura non appartiene solo ai grandi nomi e nessun attore, del resto, è nato già famoso. Legnano, sensibile e generosa, non mancherà di seguire e incoraggiare tutti: forse, qualche futura “nuova stella” partirà proprio dal teatro della città”, spiega Negri.

Biglietti e abbonamenti sono acquistabili sui consueti circuiti dedicati, e da settembre anche online sul sito del teatro, oltre che direttamente al botteghino.

Per qualsiasi informazione: e-mail teatrotirinnanzi@legnano.org, telefono 331/7189086.

print