lunedì, 30 Gennaio 2023

Legnano torna a vivere anche di Palio con la Traslazione della Croce

(Foto da FB Collegio dei Capitani - di Sergio Banfi)

Si è svolto in prima serata ieri, sabato 30 aprile, il primo evento ufficiale legato al Palio 2022: la Traslazione della Croce, dalla contrada La Flora che ha vinto il Palio l’anno scorso, alla Basilica di San Magno.

La Croce torna al via, alla sua posizione di partenza: i giochi ripartono per questa nuova edizione del Palio, che si annuncia per la città particolarmente entusiasmante, dopo la pandemia e le restrizioni del 2021.

Numerose persone hanno seguito la manifestazione, che ha dato il via a tutte quelle previste nel mese di maggio fino a domenica 29, quando si correrà il Palio allo stadio Mari, dopo la sfilata storica, che tornerà ad invadere con i suoi colori e i suoi suoni le vie della città.
Ieri sera il Supremo Magistrato, vale a dire il sindaco Lorenzo Radice, ha emesso il Bando del Palio 2022, affiancato dagli altri magistrati: il Gran Maestro Raffaele Bonito, il presidente della Famiglia Legnanese Franco Bononi, e il Cavaliere del Carroccio Riccardo Ciapparelli, che si sono detti tutti emozionati per questa ripartenza, che rimette il Palio al centro delle tradizioni più belle e più seguite di Legnano.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI